Pages Menu
Categories Menu

Prestiti Senza Busta Paga: richieste in aumento per le vacanze

prestiti senza busta pagaLa perdurante crisi economica porta sempre più italiani a chiedere prestiti personali per riuscire a fronteggiare le spese quotidiane fra cui anche le ferie, già perché gli italiani non rinunciano proprio a nulla.

Se infatti fino a qualche tempo fa la condizione per richiedere un prestito era quella di presentare un busta paga per applicare una classica cessione del quinto dello stipendio, ora esistono diverse tipologie di prestito senza busta paga.

Prestiti senza busta paga: come funzionano?

Questa tipologia di prestiti possono essere richiesti senza necessità di un contratto a tempo indeterminato ma offrendo altre garanzie. Possono infine essere richiesti anche dagli studenti e proprio per questo motivo la richiesta di prestiti per le vacanze estive è in aumento.

Il settore quindi anche in previsione dei prestiti per le borse studio previste per settembre si appresta ad un anno in cui vedrà risultati più che positivi sia per i mediatori creditizi sia per le banche.

Offerte di prestiti senza busta paga

Ecco di seguito alcune offerte che vi proponiamo:

Poste Italiane che prevede fino al 30 giugno la possibilità di chiedere il Prestito BancoPosta Online. Come funziona? Ad esempio per un prestito di 10.000 euro da restituire in 84 rate,il pagamento sarà di 153,40 euro mensili con Tan al 7,50% e Taeg al 7,76%. Questo tipo di prestito permette di richiedere importi dai 1.500 euro fino ai 30.000 e il rimborso previsto sarà dai 12 agli 84 mesi.

Vi è inoltre lo Special Cash Postepay, che è un prestito senza busta paga che può essere richiesto da coloro che hanno tra i 18 e i 70 anni, che sono titolari di carta Postepay. In questo caso la somma richiedibile parte da 750 euro, da restituire in 15, 20 e 24 mesi a tassi vantaggiosi.

L’altra offerta molto valida che vi proponiamo è quella relativa a Findomestic, che permette di richiedere un prestito di importo compreso tra i 1.000 e i 60.000 euro. Per il prestito senza busta paga findomestic da 14mila euro è previsto un rimborso in 96 rate mensili da 186 euro con Tan fisso al 6,29% e Taeg fisso al 6,48%.

Ultima offerta che vi consigliamo di visionare è l’offerta relativa a BNLIl Prestito BNL In Novo è un prestito senza busta paga conveniente e a tassi agevolati che permette di richiede un importo che può andare da un minimo di 5 mila euro fino ad un massimo di 100 mila circa con un piano di ammortamento con una durata che va da 6 mesi fino a 120 mesi. Qui il tasso di interesse non può superare il 7,11%.

Comments

Comments