Pages Menu
Rss
Categories Menu

Pubblicato da il 23/04/2014 in Notizie | 0 commenti

Polo Commerciale 1, Rivalta di Torino

La località Rivalta di Torino, incluse le zone limitrofe come Orbassano e Rivoli, si mostra come uno dei luoghi prediletti per gli investimenti immobiliari. Anche senza l’aiuto degli esperti nel settore delle agenzie immobiliari è possibile capire quali e quanti siano i vantaggi di questa scelta. Il paese offre una interessante posizione geografica e logistica, in primo luogo perché dista solamente una quindicina di chilometri dalla città di Torino; inoltre, si trova nell’intersezione delle maggiori direttrici della zona. È quindi situato nel pieno traffico cittadino ed extraurbano, aspetto che potenzialmente aumenta di molto l’eventuale frequentazione di immobili commerciali.

Ma questo non è affatto l’unico vantaggio di un investimento edilizio in questa zona: il comune può infatti vantare un perfetto equilibrio tra passato e futuro: la presenza di numerosi luoghi di interesse come il castello medievale dei conti Orsini, l’ex monastero e le tre chiese principali, collocano il comune piemontese tra i più ricchi a livello storico oltre che economico. Questa caratteristica è in grado di apportare quindi una considerevole presenza turistica, con relativo incremento del numero di visitatori.

Possiamo inoltre citare le manifestazioni che vedono protagonista il comune di Rivalta, quali la festa del santo patrono e le varie sagre tenute nel corso dell’anno (in particolare di prodotti tipici d’ambito culinario o artigianato), che apportano un’ulteriore frequentazione del paese e ne incrementano le possibilità commerciali.

Un altro aspetto di grande rilevanza è quello dello sviluppo economico che il comune ha visto nel corso del tempo: infatti in passato è stato sede di uno tra i più grandi stabilimenti Fiat, la Fiat Rivalta. Questo ha chiaramente avuto una enorme importanza sia sullo sviluppo economico, sia sullo sviluppo demografico: basti pensare che oggi il comune registra la presenza di ben 20.000 abitanti.

Un dettaglio curioso, per concludere, che può far capire quanto sia equilibrato e armonioso il rapporto tra Storia e modernità, è la presenza di un piccolo aeroporto, utile per velivoli di piccola dimensione. Potrebbe passare all’apparenza come un particolare trascurabile, tuttavia rivela la grande capacità di saper sfruttare pienamente tutte le risorse che un territorio può offrire. La modalità con cui la località è stata pianificata dimostra in primo luogo la grande collaborazione tra anagrafe, edilizia e patrimonio, in secondo luogo l’attenzione dell’amministrazione comunale per un accurato bilanciamento tra zone edificate e zone verdi: sono infatti presenti innumerevoli spazi di cui si può approfittare per fare una passeggiata ed immergersi nella ricchezza naturale che il paesaggio offre. Dunque, abbiamo anche in questo caso il perfetto connubio per dar vita ad un servizio commerciale, che potrà indubbiamente fornire il necessario per ogni occasione.

Di recente, l’attenta amministrazione comunale, in un’ottica di riqualificazione edilizia e commerciale, ha autorizzato la ristrutturazione della famosa Cascina Commenda che, grazie al cambio di destinazione, ospiterà a breve il primo centro commerciale nel centro storico di Rivalta. Un progetto incentrato sulla valorizzazione della corte che diviene luogo di incontro e di transito pedonale.

Attraverso questo progetto di riqualificazione l’amministrazione comunale ha fatto si che lo storico complesso agricolo, ormai fatiscente e pericolante, godesse di nuova vita ed al tempo stesso ha fatto si che anche il centro cittadino diventasse commercialmente ambito.

Comments

Comments