Pages Menu
Categories Menu

Nail art fai da te, ecco cosa sapere

Nail art ? Torniamo in dietro agli anni ’20 quando si diede inizio all’arte di decorare le unghie partendo dalla limatura per poi arrivare alla decorazione passando per i vari colori di smalto.

Dove nasce la nail art

E’ la Francia, che come sempre anche nella moda, da avvio a questa nuova tendenza utilizzando come prima variazione i toni del rosa, la Paris Nails. Da quel momento si parte con una vera e propria arte d’espressione della fantasia e della creatività verso le mani. Ogni donna può, sia aiutata da un’estetista sia in autonomia, abbellire le proprie unghie, soprattutto oggi che sono in commercio svariati prodotti che aiutano davvero tanto dando dei risultati lodevoli.

Cosa fare prima di decorare

Per una buona decorazione delle proprie mani occorre per prima cosa limare le unghie, con apposite limette, non ha senso abbellirle quando si hanno le unghie rosicchiate, si può scegliere o di dare una forma quadrata o tonda. Lo step successivo è quello di applicare i vari strati di smalto, questo lo si può mettere o a mano libera o utilizzando delle apposite mascherine. Si applica prima una buona base che fa da fondo trasparente su cui poi si stende il colore, si possono mettere più mani di smalto quanto più intenso lo si vuole. Una volta asciugato il tutto, si parte con la decorazione, si possono incollare adesivi, strass, gioielli, piercing, brillantini, pietruzze oppure con i pennelli e una buona mano ferma si creano dei disegni.

L’importanza dei pennelli

Ogni pennello da un effetto diverso ci sono gli strip, tre pennelli uniti con ciuffi differenti che danno un effetto marmorizzato, lo spot swril che serve per creare l’effetto french manicure, per realizzare disegni in 3D e per applicare bijoux, i pennelli extra fini che servono per i contorni e i riempimenti.

Per chi è appassionata di fimo può applicare questa pasta sintetica e modellabile a forma di fiori o frutti e la può incollare con una apposita colla che dura 4-5 giorni, oppure può dare un effetto metallico usando una calamita. In realtà questa è una vera e propria arte che anche con poco da forma ed eleganza alle mani.

Comments

Comments