Pages Menu
Rss
Categories Menu

Pubblicato da il 05/08/2015 in Viaggiare | 0 commenti

Le spiagge più belle d’Italia

spiagge-piu-belle-saletnto-baia_dei_turchi_otranto

Esistono differenti tipologie di spiagge, da quelle con la sabbia dorata e sottile, a quelle formate da sassolini, alle spiagge di origine vulcanica fino alle meravigliose scogliere accompagnate da esigui lembi di sabbia.

La penisola italiana ha nel suo territorio ogni genere di spiaggia possiate desiderare, ma quali sono le più belle dove poter passare una tranquilla vacanza estiva?

Una delle spiagge più famose d’Italia è sicuramente, la Pelosa di Stintino in Sardegna, questa spiaggia si affaccia sul golfo dell’Asinara. La sua caratteristica principale, è la sabbia bianca e sottile e il mare di un intenso turchese, che ricrea la sensazione di nuotare in una piscina, infatti una volta immersi il fondale è ben visibile, grazie all’acqua cristallina del suo mare. L’Isola di Lampedusa, in Sicilia invece, è uno spettacolo imperdibile, in particolar modo, la zona migliore per godere del mare di quest’isola, è la spiaggia dei Conigli, per raggiungerla bisogna andare a piedi, ma la passeggiata non vi lascerà insoddisfatti, arrivando si può godere della vista della baia dall’alto, e infine immergersi nell’acqua trasparente, che bagna questa spiaggia dalla sabbia bianca e sottile.

La Puglia negli ultimi tempi  è sempre più rinomata per le sue spiagge e per il suo mare, la zona dello Ionio a partire dal Tarantino, sino al Salento, vede diverse tipologie di spiagge, da quelle dorate e sabbiose della provincia tarantina alle spiagge dominate dagli scogli di quella salentina. Punta della Suina, a pochi passi da Gallipoli, è uno dei punti più belli da dove poter godere del mare pugliese, molti chiamano questa località i Caraibi dello Ionio, per la sua vasta pineta che precede un mare cristallino simile che tanto ricorda l’oceano delle isole Caraibiche.

Un altra spiaggia pugliese molto frequentata è la baia delle Zagare, situata nella zona del Gargano, presenta una sabbia chiara che si estende per circa un chilometro, fino a incontrarsi con le stupende grotte marine, la spiaggia presenta un luogo ricco di fascino grazie alla presenza di faraglioni calcarei che si affacciano sul mare.

La puglia inoltre negli anni, ha detenuto diverse Bandiere blu, che le sono state assegnate per la pulizia e la bellezza del mare e delle sue spiagge, la zona più frequentata è sicuramente quella Salentina, nella provincia di Brindisi, un altra spiaggia che merita per la sua bellezza e per il suo mare è sicuramente quella di Ostuni, rinomata anche per la sua particolare cittadina nominata da molti la “Città Bianca”.

Un altra Regione che si aggiudica le spiagge più belle d’Italia è sicuramente la Sardegna, a partire dalla sua famosa Costa Smeralda, la cui punta di diamante è sicuramente Porto Cervo, alle stupende spiagge di Cala Goloritzé di Baunei, dove alcune sorgenti di acqua dolce rendono l’acqua del mare turchese, la spiaggia invece è ricca di sassolini bianchi che contrastano il colore acceso delle acque del mare, regalando uno scenario unico a tutti i suoi turisti. Nel golfo di Orosei, sempre in Sardegna, a Cala Luna possiamo visitare, invece, una meravigliosa spiaggia formata dalla sabbia chiara mista a ciottoli, questa località è raggiungibile solo via mare, con imbarcazioni private o con i battelli in partenza dai vicini porticcioli. Infine, a Porto Giunco, un sentiero ricco di eucalipti, vi accompagnerà verso la meravigliosa spiaggia, dalla sabbia bianca, bagnata dalle acque azzurro chiaro, distintive di questa località vicino a Villasimius.

Le spiagge della Sicilia, sono motivo di vanto per quest’isola, arricchita dalla storia e dalla sua natura, una delle sue maggiori bellezze è Cala Rossa, a Favignana, il colore dell’acqua vira tra il turchese e l’azzurro intenso, e la sua bellezza selvaggia, è preservata dalla riserva naturale delle Isole Egadi. In provincia di Messina, una spiaggia che merita di essere nominata è sicuramente:Taormina. le sue spiagge accoglienti, sono caratterizzate da comodi sassolini scuri, che grazie al loro accumulo di calore, vi permetteranno di godere delle loro proprietà benefiche contro i dolori articolare. La spiaggia di Taormina si affaccia su un mare blu profondo, caratteristico di questa zona, se amate la natura, infine, dovrete concedervi un bagno nella vicina Isola Bella, dove la spiaggia è dominata dagli scogli è il mare diventa trasparente e incontaminato.

Chiudiamo il nostro viaggio fra le spiagge più belle d’Italia, nella Riviera Ligure, a Forte dei Marmi, questa località è famosa per i suoi avventori, infatti la spiaggia ligure è frequentata da diversi personaggi famosi, che potrete incontrare mentre passeggiate su questa meravigliosa spiaggia dorata, poco lontana dallo snodo delle famose Cinque Terre.

Le spiagge italiane, sono degne di nota per la loro varietà, a seconda dei propri gusti è possibile scegliere la spiaggia più adatta alle nostre esigenze, certo è difficile poter scegliere fra tutte queste meravigliose località, se proprio non riuscite a scegliere, potete sempre dare uno sguardo ai consigli di Travel Republic, sulle spiagge italiane più belle, e partire per quella che preferite.

Comments

Comments