Pages Menu
Rss
Categories Menu

Pubblicato da il 16/03/2015 in Notizie | 0 commenti

La cartomanzia, l’antico mistero di carte e tarocchi

cartomanzia-a-basso-costo

L’incognita del futuro e il mistero che esso nasconde ha da sempre suscitato l’attenzione e la curiosità umana. Per rispondere agli interrogativi su ciò che accadrà, si sono sviluppate molte arti divinatorie, fra queste la più conosciuta è senza dubbio la cartomanzia ,ovvero l’arte di predire il futuro attraverso l’interpretazione di particolari carte chiamate Tarocchi.

L’interesse nei confronti della cartomanzia e della predizione del futuro è così vivo che, secondo la speciale classifica stilata da Yahoo per il 2014, la parola “tarocchi” è al terzo posto fra le dieci più ricercate. Il primo posto invece spetta ad “oroscopo” seguito poi da alcuni giochi dove la fortuna ha un ruolo fondamentale. Si svela così quanto sia vivo il desiderio di conoscere in anteprima ciò che la vita ci ha riservato per poterlo affrontare nel migliore dei modi. Secondo alcune ricerche, i nostri connazionali si rivolgono alle cartomanti per indagare, soprattutto, sulle questioni economiche ed amorose. Il lavoro e di soldi sono fra le domande poste con maggior frequenza perché rappresentano i principali nodi da sciogliere in questo particolare momento storico. Gli argomenti preferiti da chi si rivolge ai cartomanti riguardano anche numeri fortunati da giocare, soldi in arrivo o talismani per scacciare la jella e ritrovare la serenità.

Qualcosa di più sui tarocchi

A Riola, nei pressi di Bologna esiste un interessante museo dedicato ai tarocchi che custodisce originali mazzi di carte realizzati da artisti di spicco.

La storia dei tarocchi, denominati anche Arcani, pare inizi in Oriente, esattamente in Cina per poi arrivare anche in Europa dove conobbero un periodo di gran fortuna soprattutto nel XVIII secolo. Altri studiosi invece, pensano che esista un collegamento con il mondo egizio o con quello ebraico della cabala.

Il mazzo dei tarocchi è costituito da settantotto carte suddivise in arcani maggiori e minori ognuno dei quali è contraddistinto da un numero e da un nome. L’interpretazione di queste carte è piuttosto complessa e necessita di una conoscenza approfondita della materia che si raggiunge con lo studio e l’esperienza ma anche con una certa predisposizione naturale. In base alla domanda posta le singole lame assumono valori e significati differenti; molto dipende anche dal metodo seguito per la lettura. In tutti i casi, quando le carte cadono al rovescio hanno un significato negativo e contrario rispetto a quello originale.

Tra il crederci ed il non crederci la cartomanzia è una arte antica che affascina ancora oggi.

Comments

Comments