Pages Menu
Categories Menu

Kyoto, giardini zen e templi d’oro da visitare

Kyoto ,per chi è a digiuno di cultura giapponese ricorderà per prima cosa (e forse soltanto) il noto vertice ambientale delle Nazioni Unite che si concluse con la firma del protocollo (di Kyoto appunto). Lungi dall’essere soltanto questo, Kyoto dovrebbe anzi essere ricordata innanzitutto per essere sede di alcuni tra i siti turistici più belli e affascinanti del Giappone, il che ne fa, secondo l’Unesco, un patrimonio dell’umanità da custodire. Risparmiata dalle bombe durante la seconda guerra mondiale, custodisce intatto il centro storico dove potrete ammirare i Giardini Zen, per cui Kyoto è celebre in tutto il mondo.

A Kyoto lo spettacolare giardino zen Ryoan-ji

Recatevi in visita al giardino zen Ryoan-ji. Qui su un fondo di ghiaia bianca riposano quindici pietre, disposte in modo tale da non poter essere viste tutte insieme contemporaneamente. Le pietre visibili, da qualsiasi angolazione, sono sempre e soltanto quattordici. Soltanto una visione illuminata riuscirà a cogliere la quindicesima pietra.

I giardini del castello Nijo-jo

Se amate i giardini giapponesi certo non rimarrete delusi da quello del castello Nijo-jo. Raggiungibile attraverso la linea della metropolitana Tozai (la fermata è Nijojo-mae), vi condurrà in un’atmosfera di altri tempi. Il castello è stato costruito all’inizio del Seicento e conserva ancora i muri di cinta e il fossato di un tempo. All’interno della muraglia difensiva sono conservati il Palazzo Ninomaru, noto per il pavimento degli usignoli e il Palazzo Honmaru con il suo giardino.

Lo spettacolo della villa Katsura

Spostatevi adesso ad Ovest per ammirare la villa imperiale di Katsura. Si tratta di una costruzione del periodo Edo che unisce in sé l’architettura tipica del Giappone con i dettami del buddismo zen. All’interno di piccole case separate dall’edificio principale si tiene la cerimonia del the, un rituale giapponese insieme sociale e spirituale, che ha origini antichissime.

I templi di Kiyomizudera e Kinkakuji

Ma non potete andare via da Tokyo senza aver visto con i vostri occhi la magnificenza del tempio Kiyomizudera, definito una delle meraviglie del mondo moderno. Infine non dimenticate di visitare il tempio Kinkakuji e le sue decorazioni in oro che ne fanno uno dei santuari più visitati di tutto il Giappone.

Comments

Comments